Una colazione sana è il primo passo per mantenerci in forma.

La Prima Colazione è il primo pasto che viene consumato nella giornata.

La colazione viene consumata in vari modi, a seconda delle abitudini familiari e in quale parte del mondo ci troviamo.

In Italia si consuma spesso fuori casa, abitudine piacevole, ma ricca di aspetti negativi: oltre a rappresentare una spesa che alla lunga può pesare nel bilancio familiare, non rappresenta una scelta sana da un punto di vista della salute.

Anche i prodotti acquistati nella grande distribuzione sono realizzati con ingredienti scadenti, sono ricchi di grassi idrogenati (vedi l’olio di palma) e di conservanti.

Per poter assolvere al gravoso compito di sostenerci durante le principali attività quotidiane è importante che sia equilibrata, sostanziosa e digeribile.

Una colazione sana si può realizzare facilmente con gli ingredienti di stagione che possiamo facilmente trovare da acquistare.

Nell’estate si può privilegiare la frutta estiva, ricca di vitamine, fibre e zuccheri che consente di reidratarci e di aiutarci nelle ore più calde.

Nelle stagioni più fredde ci vengono d’aiuto gli agrumi che, ricchi di vitamina C, ci aiutano a prevenire moltissimi malanni di stagione,  e che possiamo assumere sotto forma di spremute o macedonie di frutta.

Non può mancare un dolce realizzato in casa, un croissant, oppure una fetta di torta.

Il latte o lo yogurt fresco, preferibilmente bianco, magari con l’aggiunta di una sana confettura di frutta fatta in casa, non dovrebbero mai mancare. Ma anche una tazza di tè, profumato e aromatico, sorseggiato con calma, predispone ad affrontare le fatiche del giorno.

Organizzarsi in tempo, magari apparecchiare la sera prima, e poi… concedersi il lusso di fare colazione in casa.