Riso con bieta – Arroz con acelgas, è un piatto tipico della cucina regionale Valenciana molto diffuso e facilmente personalizzabile.

Riso con bieta – Arroz con acelgas (arròs amb bledes in valenciano) è un piatto presente nelle tavole di tutti gli abitanti della regione valenciana.

Grazie alle mie origini valenciane ho potuto mangiare il riso con bieta – arroz con acelgas frequentemente, sulla nostra tavola era spesso presente ed ancora oggi lo cucino per la mia famiglia.

Il riso con bieta si prepara facilmente, gli ingredienti sono semplici ed economici, quindi possiamo definirlo un piatto vincente.

Forse, dopo la famosissima Paella Valenciana, è il piatto a base di riso più cucinato in tutta la comunità valenciana.

Anche in questo caso il riso con bieta si prepara con un tipo di riso che in Spagna è chiamato “Bomba”, e si presenta con dei chicchi abbastanza piccoli e leggermente tondi. Noi potremmo sostituire questa varietà praticamente introvabile in Italia con del riso “vialone nano”, oppure con un riso “arborio” se non vogliamo rinunciare ad un formato più consistente.

Nonostante il riso e la bieta possano sembrare un’accoppiata insolita, vi posso garantire che tutti coloro che lo hanno provato lo hanno definito “squisito”, tanto da rappresentare uno dei piatti che cercherò di inserire nel menù del Ristorante  a breve.

Gli ingredienti tipici della Spagna, i colori, i profumi, sono racchiusi in questo piatto di antica tradizione contadina e raccontati da tutte le famiglie che, con le personali piccole varianti, hanno reso questo umile piatto uno fra i più cucinati in tutta la regione valenciana.

Il riso con bieta – arroz con acelgas rientra fra quei piatti a base di riso che venivano preparati con i soliti ingredienti facilmente reperibili nei cortili delle case dei contadini che vivevano nei pressi della vastissima risaia valenciana “albufera”, una distesa d’acqua dove cresce il famoso riso “bomba” che rappresenta la base per tutti gli innumerevoli piatti a base di riso che vedono i natali proprio in questa regione. Risi più asciutti, come la famosissima Paella Valenciana, oppure risi “mielosi”leggermente brodosi, come questo riso con bieta che vi ho raccontato oggi.

Vi invito a leggere la ricetta e a tentare di realizzarla….sicuramente ne rimarrete sorpresi.